Vai al contenuto

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Articolo: L'orologio automatico - Dovete assolutamente saperlo!

L'orologio automatico - Dovete assolutamente saperlo!

Non c'è quasi nessun altro argomento su cui riceviamo così tante domande come quello degli orologi automatici. Probabilmente la domanda più frequente è: solo un orologio automatico funziona davvero in modo automatico? La risposta è chiaramente no. Un orologio automatico funziona finché la cosiddetta molla principale è in tensione. La molla viene messa in tensione o dalla carica dell'orologio tramite la rotazione della corona o dal movimento di chi indossa l'orologio che muove la massa oscillante e quindi carica la molla. Se la molla non è in tensione, l'orologio automatico si ferma e deve essere prima ricaricato o rimesso in funzione con un movimento. Nel caso di un orologio al quarzo, l'orologio funziona finché la batteria fornisce energia elettrica all'orologio. Se la batteria è scarica, l'orologio si ferma e la batteria deve essere sostituita.

Se la molla è tesa (orologio automatico) o la batteria è carica (orologio al quarzo), entrambi gli orologi funzionano automaticamente; in questo contesto, automatico significa che non è necessario fare nulla di speciale per far funzionare l'orologio.

In senso più stretto, un orologio automatico è un sottotipo di orologio meccanico. Nel caso degli orologi, meccanico significa che non è necessaria alcuna fonte di energia elettrica per far funzionare l'orologio. Negli orologi meccanici si distingue tra modelli a carica manuale e orologi automatici.

Nei modelli a carica manuale, la molla può essere messa in tensione solo caricando l'orologio tramite la corona. Negli orologi automatici, invece, l'energia cinetica viene utilizzata per tendere continuamente la molla. Si può immaginare una cosa del genere: ci si alza al mattino, si mette al polso l'orologio automatico e si va in panetteria a prendere i panini freschi. Mentre camminate, le vostre braccia si muovono e così fa la cosiddetta massa oscillante dell'orologio automatico. L'energia cinetica della massa oscillante viene utilizzata per mettere automaticamente in tensione la molla. Da qui il termine orologio automatico.

Commenta

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Nota che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

Read more

Perché il 4 romano è di solito scritto "sbagliato" sui quadranti?

Circa il 90% di tutti i produttori di orologi utilizza la grafia IIII invece della corretta IV sui modelli con numeri romani sul quadrante. In questo articolo del blog vogliamo spiegarvi il perché ...

Per saperne di più

Queste 5 curiosità sugli orologi vi stupiranno!

Perché le lancette di un orologio girano a destra e non a sinistra? E cosa c'entrano i jeans con gli orologi? Scoprite qui la risposta a queste e altre domande! Fatto 1: Forse vi siete chiesti a co...

Per saperne di più